Un po’ di storia

Cammini di Speranza si presenta come associazione nazionale di cristiani LGBT italiani.

Cammini di Speranza intende perseguire le sue finalità a livello nazionale, nel panorama del movimento dei cristiani omosessuali italiani. Infatti, molti gruppi di cristiani omosessuali italiani sono nati spontaneamente  in Italia su base locale, in tutte le principali città, a partire dal 1980.

Il percorso costituente di Cammini di Speranza inizia con il gruppo di lavoro sull’organizzazione nazionale istituito a Firenze a novembre 2011 dal comitato organizzatore del Forum Italiano Cristiani LGBT (www.forumcristianilgbt.it). Le raccomandazioni del gruppo di lavoro sono state presentate al Forum 2012 e le potete trovare qui:

Relazione del gruppo di lavoro sull’organizzazione nazionale [Parte Prima]

Relazione del gruppo di lavoro sull’organizzazione nazionale [Parte Seconda]

Relazione del gruppo di lavoro sull’organizzaziona nazionale [Parte Terza]

L’argomento è stato nuovamente approfondito nei due anni successivi e, dopo aver acquisito ulteriori suggerimenti ed elementi di valutazione, il gruppo di lavoro ha presentato la proposta di organizzazione al Forum 2014 che potete trovare qui:

forum stabilizzato e organismo nazionale

La proposta ha convinto numerosi esponenti del movimento dei cristiani omosessuali italiani, provenienti da vari gruppi e varie città, a costituire il comitato promotore dell’associazione che sarebbe poi diventata Cammini di Speranza.

L’associazione Cammini di Speranza è stata  fondata a Roma il 2 ottobre 2015, durante i lavori della prima assemblea generale della rete mondiale dei cattolici arcobaleno, a cui Cammini di Speranza ha aderito.